Cos’è Anolf

L’ANOLF (Associazione Nazionale Oltre Le Frontiere) è un’associazione di migranti e autoctoni a carattere volontario e democratico che ha lo scopo di concorrere al pieno inserimento degli immigrati nella società italiana e di promuovere la crescita dell’amicizia e della fratellanza tra i popoli nello spirito della Costituzione italiana, come base fondamentale per la costruzione di una società basata sulla solidarietà.

L’ANOLF non ha scopi di lucro e non è collaterale ad alcuna formazione o movimento politico. Costituita nel 1989, è presente su tutto il territorio nazionale con le ANOLF Regionali e le ANOLF provinciali.

La rappresentanza dell’associazione è delegata a due co-presidenti, uno italiano e uno di provenienza straniera.

L’ANOLF è nata per contribuire a creare una società aperta verso le differenze in un mondo sempre più multiculturale, nel rispetto e nella valorizzazione delle specificità etniche, culturali e religiose di ogni persona.

L’associazione intende combattere il razzismo, la xenofobia e l’emarginazione attraverso l’interazione tra gruppi sociali diversi, perseguendo la reciproca conoscenza, il rispetto e le opportunità per tutti, per una società unita e capace di futuro.

L’ANOLF attua, nell’ambito della propria vita associativa, un ampio ventaglio di interventi specifici, tra i quali:

  • attività informativa diffusa, consulenza, assistenza, finalizzate alla promozione dei diritti dei migranti (sportelli informativi e di orientamento);
  • processi formativi per l’acquisizione degli strumenti necessari per essere soggetti attivi di integrazione nel lavoro e nella società (ad es. corsi di italiano L2);
  • iniziative politiche e sociali per l’effettivo soddisfacimento dei bisogni di vita dei migranti e delle loro famiglie;
  • iniziative di conoscenza, recupero e salvaguardia del patrimonio culturale dei Paesi di origine;
  • campagne di informazione e sensibilizzazione della collettività contro ogni forma di razzismo e di intolleranza, per la promozione di una cultura della solidarietà e per un’educazione alle diversità;
  • progetti di educazione interculturale, anche nelle scuole di ogni ordine e grado;
  • rapporti e collaborazioni con istituzioni, enti, organizzazioni sindacali, professionali, cooperative ed associative, sulle questioni che riguardano il fenomeno migratorio;
  • progetti, studi, ricerche, dibattiti, seminari, feste di incontro tra i popoli.

ANOLF Emilia-Romagna è un’articolazione di ANOLF nazionale e ad essa sono associate le ANOLF territoriali presenti in tutte le province della regione Emilia-Romagna.

ANOLF Emilia-Romagna è iscritta nel Registro Regionale delle Organizzazioni di volontariato (odv 2992).